Linee ferroviarie dismesse bike event

Ferrovie da non dimenticare!

(Articolo di Serena Sannahttp://www.tripkly.com)

Sabato 4 marzo appuntamento ore 8.00 Stazione Termini

4-5 marzo convegno sulla ciclabilità

Evento senza scopo di lucro organizzato da FIAB Roma Naturamici, in collaborazione con l’associazione FIAB Roma Ruotalibera VediRomaInBici, Emotion Bike.

Riscoprire itinerari perduti, scorci e paesaggi mozzafiato, nella stupenda cornice del Lazio e nella splendida Ciociaria, circa 60 km il 4 e 5 marzo cicloturismo, voglia di stare insieme,  di vivere in gruppo un’avventura in un territorio ricco di sorprese ma ancora poco valorizzato.

Il punto di riferimento sarà la città Termale di Pompeo a Ferentino (FR), “sponsor principale dell’evento”, dove si potrà pernottare e godere appunto delle terme.

Abbiamo sentito uno degli organizzatori Mario Girolami.

Ciao Mario, qual è l’obiettivo di questo evento?

Gli obiettivi di questo evento sono molti: Nello specifico rivalutare itinerari dimenticati. Condividere l’esperenza sportiva della bici possibilmente in corsia protetta e lontani dallo smog cittadino. Promuovere l’uso della bicletta, fare nuove  amicizie, aggregare persone che sono stanche di stare da sole soprattutto  in questo mondo che tende a dividere, tutto questo nel fascino delle antiche tratte ferroviarie

Le ferrovie dismesse, un sogno ad occhi aperti un volo nel passato, cosa sarà possibile ammirare di quei tempi, cosa è rimasto?

Durante il cicloviaggio sarà possibile ammirare degli scorci stupendi mozzafiato che altrimenti non sarebbe possibile. nel nostro percorso sarà possbile ammirare paesaggi stupendi i monti ernici e una vista panoramica d’eccezione tutto ambientato nella cornice della ciociaria.

 

Lungo il percorso  sarà possibile ammirare la bellezza della ciociaria quali sono i tuoi preferiti?

Il punto più caratteristico è tra il Piglio e Fiuggi si vedono i monti ernici e poi sempre quando da fiuggi si arriva a ferentino .

Molto bella e caratteratteristica la selva di paliano dove si possono ammirre anche dei laghetti eccezionali.

antico locomotore nella riserva di paliano

Mezzi consigliati per questa avventura?

Il ciloviaggio lo faremo prettamente con bici pieghevoli tipo brompton o simili (con quelle è stato testato) ma saranno ammesse anche le mountain bike  o gravel bike. La scelta della bici pieghevole è caratterrizzata dal fato che occupando meno spazio, non si rischia di ingolfare il vagone feroviario che da termini ci porta a colleferro.

 

Scrivi un commento